Sei Indeciso su Quale Liceo Scegliere?

Finita la scuola media, dopo aver fatto tutti i test di orientamento per scegliere la scuola superiore, hai deciso di orientarti verso il liceo.

Dunque quali e quanti tipi di liceo esistono? Quali sono le materie studiate? Quante sono le ore settimanali complessive? Ecco una breve guida introduttiva a tutte le tipologie di liceo che può aiutarvi a scegliere l’indirizzo che fa per voi.

Partiamo dalla base: che tipo di scuola è il Liceo?

Lo sapevi che il Liceo ha un’origine antichissima? Infatti è stato fondato da Aristotele nel IV secolo a.C. ed è arrivato fino ai giorni nostri attraverso secoli e secoli di storia. Ora il Liceo fa parte di uno degli indirizzi di scuola secondaria di secondo grado, e si concentra soprattutto su uno studio teorico delle materie.

Come funziona un Liceo?

Il liceo è un percorso di studi della durata di 5 anni, che prevede al suo termine il conseguimento del diploma di scuola superiore affrontando il famoso ‘esame di maturità’.

Questo itinerario si suddivide in due periodi: un biennio e un triennio.

Il primo biennio al contrario di come si possa pensare non è il medesimo per tutti i licei, in quanto ogni differente indirizzo presenta un piano di studi ben diverso che approfondiremo di seguito.

Detto questo però troviamo (in particolar modo nei primi due anni ma anche nei successivi) delle materie di studio in comune che permettono una formazione fondata su una cultura generale che offre allo studente alla fine dei 5 anni un ampio bagaglio culturale.

Il triennio invece lo possiamo inquadrare come una ‘specializzazione’ all’interno di questo bagaglio di cultura generale; tre anni in cui per tutti gli indirizzi si aggiungono delle nuove materie e di conseguenza un numero maggiore di ore settimanali.

Guardiamoci un po’ intorno: le varie tipologie

Liceo Classico

Il Liceo Classico è principalmente improntato sulle materie umanistiche, come ad esempio Greco e Latino; tuttavia non sono per niente trascurate né le discipline scientifiche né quelle linguistiche. Esistono anche dei potenziamenti aggiuntivi al corso ordinario.

Se sei particolarmente interessato al mondo dell’antichità o in generale alla cultura, questa sicuramente è la scuola che fa per te!

Vedi la Tabelle con Orari e Materie

Ascolta l’intervista di Marco Boschetti, studente del Liceo Classico.

Liceo Scientifico

In questa scuola le materie fondamentali sono quelle scientifiche, come ad esempio Matematica, Fisica, Chimica e Biologia. Anche in questo liceo le materie umanistiche non sono trascurate, infatti nel corso tradizionale viene studiato il Latino. Oltre all’indirizzo tradizionale, esistono altri corsi come Scienze Applicate e Sportivo.

Ovviamente questo particolarmente consigliato a chi è interessato al mondo delle scienze!

Vedi la Tabelle con Orari e Materie

Ascolta l’intervista di Elena Zordan, studentessa del Liceo Scientifico.

 

Liceo Linguistico

Come si può intuire dal nome, in questa scuola vengono studiate le lingue moderne: la lingua obbligatoria per ogni indirizzo è l’Inglese, mentre le altre variano a seconda dell’istituto. Solitamente le altre lingue sono Spagnolo, Tedesco, Francese e recentemente sono state aggiunte Russo, Cinese ed Arabo. Anche in questo liceo si studia il Latino, ma solo per i primi due anni.

Ti piace molto il mondo e scoprire come poter interagire con persone di qualsiasi nazionalità? Ecco l’indirizzo che fa per te!

Vedi la Tabelle con Orari e Materie

Ascolta l’intervista di Silvia Della Rosa, studentessa del Liceo Linguistico.

 

Liceo Artistico

Oltre alle classiche materie, come ad esempio Matematica, Italiano, Storia, in questo liceo vengono trattate materie collegate al mondo dell’arte: i diversi indirizzi possono essere Arti Figurative, Architettura, Moda, Design, Scenografia, Grafico e Audiovisivo e multimediale. I primi due anni sono uguali per tutti e danno una formazione base a livello artistico, mentre negli ultimi tre anni si sceglie una specializzazione tra quelle sopra citate.

Sicuramente in questa scuola potrai dare libertà alla tua vena artistica e avrai modo di metterti in gioco nelle diverse discipline!

Vedi la Tabelle con Orari e Materie

Ascolta l’intervista di Matteo Bevilacqua, studente del Liceo Artistico.

Liceo Coreutico e Musicale

Sempre nell’ambito artistico troviamo questo liceo, il quale tratta discipline come la musica e la danza sia da un punto di vista teorico che da uno pratico. In entrambi i corsi, oltre alle materie d’indirizzo, ci sono anche le classiche materie liceali come Italiano, Matematica, Scienze, Storia e Inglese.

Vuoi in un futuro diventare un musicista o un ballerino professionista? In questo percorso avrai la possibilità di sviluppare le tue capacità!

Vedi la Tabelle con Orari e Materie

Leggi l’intervista a confronto di Camilla Carli e Michela Ranghiero, studentesse del Liceo Coreutico Musicale.

Liceo Scienze Umane

Questo liceo ha un’impronta principalmente umanistica con la differenza che vengono studiate materie collegate all’ambito psicologico, come ad esempio Antropologia, Pedagogia, Psicologia e Sociologia. Nell’indirizzo tradizionale è previsto lo studio del Latino, mentre nell’indirizzo Economico Sociale si studia Diritto ed Economia politica.

Se trovi interessante la psicologia umana e vorresti capire come funziona il pensiero dell’uomo, ecco l’indirizzo che ti stimolerà di più!

Vedi la Tabelle con Orari e Materie

Ascolta l’intervista di Chiara Bison, studentessa del Liceo Scienze Umane.

Dove porta tutto questo studio?

Questo percorso indirizza lo studente ad una scelta universitaria, permettendogli negli anni di formare un metodo di studio, un approccio critico al sapere, il quale stimola ad un ricerca fondata per raggiungere delle conclusioni o semplicemente delle opinioni personali.

Essere indirizzati ad un percorso universitario non vuole dire necessariamente affrontarlo; sono molti infatti gli studenti che una volta usciti dal liceo decidono di entrare nel mercato del lavoro senza proseguire gli studi.

Possiamo dire quindi che ‘tutto questo studio’ è una palestra per quello che poi sarà affrontare la vita, sia in un possibile proseguimento universitario ma anche in una situazione lavorativa, che un liceale saprà gestire con metodo, è infatti questa la parola chiave, il metodo consente infatti di superare difficoltà e problemi grazie alla conoscenza, la quale si raggiunge attraverso la ricerca di informazioni come ci viene insegnato nel percorso di studi in questione: il Liceo.

Conclusione

Non c’è un liceo più facile ed uno più difficile, per il semplice motivo che ogni scuola, come abbiamo appena visto, è diversa dall’altra, e così allo stesso modo vi sono studenti più portati per alcune materie, magari perché spinti dalla passione e che allo stesso tempo in altri campi riscontrano maggiore difficoltà.

Proprio a causa di questa diversità non possiamo trovare una scuola facile che lo sia per ‘tutti’ così lo stesso per un percorso di studi ‘difficile’, è tutto soggettivo, dipende da studente a studente e da scuola a scuola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *